News

15/01/2018 - Fondazione Musil
L'industrializzazione della guerra, a cura di Pier Paolo Poggio e Pietro Redondi
Pubblicazione
Ingrandisci l'immagine

Segnaliamo l'uscita del volume "L'industrializzazione della guerra / L'industrialisation de la guerre" (Fondazione Luigi Micheletti - Anthelios Edizioni, Brescia 2017 • 176 pp., ill. • ISBN 978-88-8394-061-3), a cura di Pier Paolo Poggio e Pietro Redondi.

Guerra industriale? Il primo conflitto mondiale è una mobilitazione totale della produzione e il banco di prova di una gestione militare modellata su criteri di razionalizzazione, diversificazione, ottimizzazione, standardizzazione e di selezione del personale, tutti metodi propri dell'industria di massa.

Nel centenario della Grande guerra, questa raccolta di studi italiani e fran­cesi fa emergere da un conflitto i lineamenti della nostra moderna forma di vita industriale.


Il volume è disponibile gratuitamente in formato PDF utilizzando il link a fondo pagina.



Indice

  • Pietro Redondi, Prefazione
  • André Guillerme, L'industrialisation de la guerre. Conception et usages militaires et civils
  • Luigi Tomassini, Mobilitazione industriale e mobilitazione della scienza
  • Hervé Drévillon, La guerre industrielle et la question de l'individu dans la pensée militaire française
  • Gianluca Pastori, La prova del fuoco. La Prima guerra mondiale e il sistema industriale statunitense
  • Dominique Barjot, L'industrialisation de la guerre à l'époque de la guerre totale
  • Giovanni Cerino Badone, Verso la battaglia. L'esercito italiano nella Grande guerra
  • François Cochet, L'industrialisation de la guerre perçue par les combattants français
  • Marcello Zane, Fabbriche di guerra e apparati militari: mitragliatrici, fucili e pistole nel caso bresciano