musil

Del Bene e del Bello. Giornate del patrimonio culturale della Valle Camonica, la Valle dei Segni

Per la quattordicesima edizione di Del Bene e del Bello. Giornate del patrimonio culturale della Valle Camonica, la Valle dei Segni, il Museo dell'Energia Idroelettrica di Cedegolo propone, sabato 20 ottobre dalle ore 16.00, uno speciale tour guidato.

I visitatori saranno accompagnati a scoprire la sala delle sfere, la stanza delle dighe e quella della turbina, elementi indispensabili per comprendere la trasformazione dell'acqua in energia idroelettrica. La passeggiata al museo si concluderà nel sotterraneo dove è allestita, fino a fine novembre, la mostra dedicata al mondo delle ferrovie.

In un modo del tutto particolare l'esposizione Il treno della Valcamonica. Un viaggio nella storia, concepita in stretta collaborazione con il Club Federmodellistico Bresciano, racconta di un originale viaggio nel cuore del paesaggio bresciano.

Il grandioso plastico modulare della linea ferroviaria Brescia-Iseo-Edolo diventa un divertente itinerario turistico di oltre 50 metri, in mezzo a boschi, case e ponti in miniatura, riprodotti nei particolari con minuzia e fedeltà.

Nella sala Ghitti, al terzo piano dell'ex centrale, ventuno immagini mostrano il museo camuno nei suoi dettagli più simbolici temperati dalla presenza umana di una giovane donna. Corrente Eclettica Quando l'austerità degli elementi incontra la figura, visitabile fino al 30 novembre, è un progetto fotografico di Paola Avanzini e Corrado Zagni.


È rchiesta la prenotazione scrivendo a: cedegolo@musilbrescia.it o telefonando al 3428475113.

Il Museo dell'Energia Idroelettrica di Valle Camonica si trova in via Roma n. 48, a Cedegolo (BS).

« Torna all'elenco delle news