musil

"La cattastrofe della terra matta"

Il musil - museo dell'energia idroelettrica di Cedegolo venerdì 5 novembre alle ore 20:30 ospita "La cattastrofe della terra matta".


L'evento è in collaborazione con Casa Panzerini.

Per celebrare i cent'anni del Milite ignoto, lettura e recitazione dei brani tratti dalla "Cattastrofe" di Duilio Faustinelli, da "Terra Matta" di Vincenzo Rabito e dal "Diario di Guerra" di Carlo Emilio Gadda. La lettura e recitazione dei brani sarà affidata a Flavio Regazzoli, Giancarlo Maculotti, Marco Ghizzardi, sarà accompagnata dal violino del Maestro Emilio Laffranchini. Le sceneggiature sono curate da Flavio Regazzoli e Giancarlo Maculotti. Farà da sfondo alla serata la mostra dal titolo "Scorci di guerra e prigionia" tratta dal libro "Dal fronte alla prigionia" di Florino Gheza, in collaborazione con il Circolo Culturale Ghislandi, con foto e diari della Prima Guerra Mondiale. La mostra sarà visitabile anche nei quindici giorni successivi durante gli orari di apertura del musil.


Ingresso gratuito


Per partecipare alla serata è obbligatorio presentare il GREEN PASS.


Per info e prenotazioni: + 39 3428475113 / +39 3408533342 / cedegolo@musilbrescia.it

« Torna all'elenco delle news