archivio » Elenchi

Fondo "Arnaldo Zanardini"

Arnaldo Zanardini (Brescia, 5 febbraio 1914 - 21 novembre 1998), iscritto al Partito Comunista Italiano dal 1943, membro del Comitato federale provinciale clandestino, disegnatore, impiegato alla fabbrica OM del cui Comitato di Liberazione Nazionale fece parte, fu redattore del periodico locale della Federazione del PCI "L'UnitÓ" e di altri fogli diffusi clandestinamente durante la Guerra di liberazione, fondatore e direttore sino al 1947 de "La voce dei lavoratori della OM". Licenziato per motivi politici, emigr˛ in America Latina e Canada, tornando a Brescia nel 1971.

Il fondo raccoglie in cinque buste le carte da lui depositate relative a elenchi delle maestranze della fabbrica OM verso la fine degli anni Trenta (qualifiche, assistenza invalidi, collocamento reduci dalla Spagna); richieste degli operai per lavorare in Germania ed elenchi del personale durante gli anni della guerra; materiale clandestino resistenziale a Brescia, circolari e carteggio vario.

Segue l'attivitÓ svolta dalla Commissione di Epurazione di fabbrica OM nei confronti dei dipendenti e dei dirigenti ritenuti responsabili di collaborazione al fascismo. Si tratta di oltre un centinaio di fascicoli personali contenenti verbali degli interrogatori, notizie biografiche e carte che coprono il periodo compreso fra la Liberazione e i primi mesi del 1946; di alcune comunicazioni emanate dal CLN aziendale nel maggio 1945; dell'archivio del giornale di fabbrica "La voce dei lavoratori dell'OM", che raccoglie sia le carte di amministrazione e di contabilitÓ sia il materiale di redazione dei numeri usciti tra il 1945 e il 1947 (bozze; fotografie; corrispondenza e articoli dattiloscritti, pubblicati o meno); infine una collezione di articoli tratti da periodici vari.