musil

Brescia. Territorio e Industria. Idee sulla sostenibilità che vale la pena di sentire

Sostenibilità, sviluppo produttivo, tutela dell'ambiente, tutela della salute dei cittadini: questi i temi dell'incontro "Brescia territorio e industria: idee sulle sostenibilità che vale la pena ascoltare" che si terrà a BREND, la sede del Fuori Expo a Brescia, a Palazzo Martinengo Colleoni, martedì 14 luglio alle ore 17.00.

L'incontro vuole rappresentare un momento di comunicazione ad imprenditori, alla popolazione che vorrà intervenire, alle nuove generazioni, su come la sostenibilità a Brescia è vista, vissuta, letta, auspicata da diverse categorie di soggetti. Punti di vista diversi, quindi, che servono a capire, valutare, considerare e, si spera, a condividere soluzioni.

Particolarmente innovativo il format scelto: non un convegno tradizionale ma un incontro davanti ad una scenografia "quasi" teatrale con un narratore che raccorderà i diversi interventi dei relatori, accompagnati da stacchi e sottofondi musicali, evidenziandone le differenze e le analogie.

Ad intervenire nella prima parte dell'incontro, tra gli altri, saranno Maurizio Frassi, ambientalista, Paola Artioli, imprenditrice ASO Siderurgica e Vice Presidente AIB per il settore Education, Tommaso Buonanno, Procuratore Capo del Tribunale di Brescia, Pietro Apostoli, Primario del dipartimento di medicina del lavoro dell'Ospedale Civile di Brescia e docente universitario, Fabiana Gatti, psicologa e docente universitaria e Mons. Claudio Paganini.

La seconda parte prevede invece l'intervento di Dipak Raj Pant, fondatore e coordinatore scientifico dell'Università di Studi Interdisciplinari per l'Economia Sostenibile presso l'Università Carlo Catteneo (LIUC) di Castellanza (VA). Pant illustrerà gli scenari presenti e futuri dell'industria bresciana dei metalli in ottica di economia sostenibile. Chiuderà l'incontro Giuseppe Pasini, Presidente Feralpi e Vice presidente AIB per Ambiente, Sicurezza e Responsabilità sociale.

L'evento è in chiusura del mese espositivo dedicato ai "Metalli", dove 22 eccellenze del settore sidermetallurgico sono state raccontate al pubblico non attraverso l'allestimento di una mera vetrina di aziende ma grazie ad un percorso dal netto sapore storico-artistico, studiato dagli esperti del MUSIL, che ha incluso anche le testimonianze materiali degli oggetti prodotti, dei differenti strumenti di lavoro, dei reperti e delle storia delle persone che hanno fatto grande l'industria bresciana. Con un tuffo anche nella realtà 3D. Per mostrare il volto contemporaneo della sidermetallurgia bresciana, un'industria che recupera, rimette nel ciclo produttivo quanto ha recuperato, è attenta al territorio ed all'ambiente, crea posti di lavoro e investe.

L'iniziativa è realizzata con il contributo e il patrocinio di Regione Lombardia e della Camera di Commercio di Brescia.

PER VISITARE BREND E LA MOSTRA "METALLI"
Lun: 10.00 - 20.00
Mer - Dom: 10.00 - 20.00

« Torna all'elenco delle news