musil

Concorso Nazionale "Roberto Gavioli". Una giornata dedicata al cinema documentario

In occasione della conclusione dell'edizione 2016 del Concorso Nazionale "Roberto Gavioli", il Musil – Museo dell'industria e del lavoro e Fondazione ASM presentano una giornata dedicata al cinema documentario.

Venerdì 11 novembre sarà annunciato il vincitore del IX Concorso Nazionale «Roberto Gavioli», dedicato a documentari sul mondo dell’industria e del lavoro. La cerimonia di premiazione, coordinata dal presidente della giuria prof. Gian Piero Brunetta, avrà luogo a partire dalle ore 18.00 al MO.CA (via Moretto 78). Prima e dopo, in vari luoghi della città, proiezioni e incontri con registi e critici cinematografici per l'avvio di un progetto dedicato al cinema documentario, promosso da MUSIL e Fondazione ASM, i cui prossimi appuntamenti sono previsti nel febbraio e nel maggio del 2017.

La nona edizione del concorso ha raccolto quasi 40 candidature, provenienti da case di produzione e videomaker di tutta Italia. Le opere pervenute offrono un quadro articolato ed estremamente ricco della realtà lavorativa attuale, come attestato dai profili delle otto opere finaliste: dal lavoro artigiano alla logistica, dalla cooperazione internazionale al mondo della finanza, dalle storie di industrie di ieri alla documentazione delle nuove professioni, il lavoro viene osservato nella sua complessità, tecnologica e umana. La qualità delle opere pervenute conferma l'utilità e l'interesse dell'iniziativa. Tutti i film entreranno a far parte dell'archivio del musil e potranno quindi essere riutilizzati a fini didattici o di documentazione storica nell'ambito dell'attività del museo. Anche l'edizione 2016 del Premio è stata realizzata grazie al prezioso sostegno di AIFOS – Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza.

Il Concorso Gavioli rientra da quest’anno in una cornice più ampia, volta a realizzare, nel periodo 2016-2017, una serie di eventi dedicati al cinema documentario, inteso come strumento prezioso e imprescindibile di racconto e analisi della realtà contemporanea. Il progetto, risultato della collaborazione tra musil – museo dell’industria e del lavoro e Fondazione ASM e curato da Silvio Grasselli (critico e docente di cinema), è volto a valorizzare l’apporto del cinema documentario nella rappresentazione di aspetti centrali del presente, con particolare riferimento al mondo del lavoro. Gli eventi coinvolgeranno luoghi, istituzioni e associazioni culturali del territorio anche attraverso incontri con autori ed esperti nazionali e internazionali. In linea con tale impostazione, la cerimonia di premiazione, che si terrà venerdì alle 18.00 al MO.CA sarà accompagnata da altri due momenti di grande significato.

Venerdì 11 novembre (dalle 10.00 alle 12.30), presso la Sala della Gloria dell'Università Cattolica (via Trieste, 17), master class organizzata dal titolo: “Memorie, identità, lavoro nel cinema di Andrea Segre”. Si tratta di un incontro rivolto agli studenti ma aperto a tutta gli interessati, organizzato in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Andrea Segre, il regista di Sangue verde, Io sono Li e I sogni del lago salato, analizzerà sul piano estetico e su quello tecnico-pratico metodi e strumenti del cinema documentario contemporaneo, utili al racconto e all’indagine del lavoro.

Alle 20.30, presso il Cinema Nuovo Eden, “La musica delle immagini”, omaggio a Roberto Gavioli con al centro la sua passione per l'intreccio tra cinema e musica. La serata sarà aperta dalla proiezione di una serie di brevi lavori provenienti dall'archivio della Gamma Film di Roberto Gavioli: dalla sperimentazione audiovisiva di Musica vibrata - Esperimenti di visualizzazione della musica all’animazione in tecnica mista di Imagination e Crepuscolo veneziano, fino al documentario musicale della serie Concerto a modo mio, nel quale Gavioli siede alla moviola usando le immagini come musica visiva e accompagnando i brani più celebri della storia della musica classica. A seguire, lo storico e critico cinematografico Tatti Sanguineti racconterà il ruolo di Roberto Gavioli e della Gamma Film nella storia del cinema pubblicitario e di animazione.


L'iniziativa è organizzata con la collaborazione e il contributo di AIFOS – Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro e Banca Santa Giulia, e con la collaborazione di Cinema Nuovo Eden, Fondazione Brescia Musei e Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia.


PROGRAMMA

  • Ore 10.00-12.30 - Università Cattolica (Sala della Gloria, via Trieste n.17)
    Master Class "Memorie, identità, lavoro nel cinema di Andrea Segre" (regista)
    Coordinano: prof. Massimo Locatelli (Università Cattolica), Silvio Grasselli (curatore musil)

  • Ore 18.00-19.30 - MO.CA (via Moretto n.78)
    Cerimonia di Premiazione del Concorso Nazionale Roberto Gavioli - IX edizione
    Chair: prof. Gian Piero Brunetta (Università di Padova)

  • Ore 20.30-22.30 - Cinema NUOVO Eden (Via Nino Bixio n.9)
    La musica delle immagini.
    Tatti Sanguineti sul cinema della Gamma Film di Roberto Gavioli

Serata a ingresso libero fino a esaurimento posti.

« Torna all'elenco delle news