musil

Museums in Short 2018 - Cerimonia di premiazione

49 musei di 20 paesi europei hanno partecipato alla 5ª edizione di Museums in Short, il concorso europeo, ideato dal musil per video brevi prodotti da / per / con i musei, organizzato in collaborazione con EMA - European Museum Academy, Fondazione Brescia Musei e Forum of Slavic Cultures.

La giuria, composta da un gruppo internazionale di professionisti dei musei, dei media e del video ha selezionato 12 finalisti, divisi in tre categorie:

  • promotional (trailer istituzionali di exhibition o eventi)
  • exhibits (corti per mostre temporanee e permanenti)
  • storytelling (brevi video-racconti di vari formati: documentari, interviste, motion graphics, animazioni, etc.).

La cerimonia di premiazione si è svolta a Pirano, in una delle piazze storiche della città, con la collaborazione dei partner locali. L'evento è stato aperto al pubblico, così i rappresentanti dei musei, delle case di produzione e della giuria sono stati raggiunti da numerosi visitatori del comune sloveno.

Nella categoria exhibits il vincitore è stato il Van Gogh Museum di Amsterdam (Paesi Bassi) con il film "Seeing with a Japanese Eye". Nella categoria promotional la vittoria è andata al Museo Diacronico di Larissa, in Grecia, con il film "Tracing the Footsteps of Human Society.". Il miglior film della categoria storytelling è stato "Rural Worlds" del MUCEM di Marsiglia (Francia). Il premio del voto pubblico, assegnato in base al maggior numero di voti ricevuti on-line, è andato al film "I am the Lion of Kythera" del Museo Archeologico di Citera (Grecia).

« Torna all'elenco delle news