musil

Presentazione del libro "Organizzazioni emotive (intelligenti e creative). Tra welfare aziendale, responsabilità, partecipazione e resilienza" di Luciano Pilotti

Martedì 11 giugno 2019, alle 17.30, Luciano Pilotti, Consigliere del musil – museo dell'Industria e del Lavoro di Brescia, presenterà il suo libro "Organizzazioni emotive (intelligenti e creative). Tra welfare aziendale, responsabilità, partecipazione e resilienza", edizioni McGraw Hill Italia, presso la Sala delle Danze del MO.CA – Centro per le nuove culture , in Via Moretto n. 78, a Brescia.

PROGRAMMA

  • Introduzione: Prof. Roberto Cammarata, Presidente del Consiglio Comunale di Brescia
  • Presentazione: Prof. Luciano Pilotti, ESP Università Statale di Milano

Discutono

  • Prof. Sergio Albertini, Università Statale di Brescia
  • Prof.ssa Maddalena Colombo, Università Cattolica di Brescia
  • Dott. Paride Saleri, Presidente del musil - museo dell'Industria e del Lavoro di Brescia
  • Dott. Emanuele Morandi, Presidente SiderWeb Brescia
  • Dott. Luciano Corda, ASST Spedali Civili di Brescia
  • Dott. Maria Rosa Loda, Segreteria CISL/UST Brescia
  • Dott. Flavio Squassina, Segreteria CGIL - Camera del Lavoro di Brescia

L'iniziativa è organizzata dal Comune di Brescia e dalla Fondazione musil.


Biografia dell'autore
Luciano Pilotti è Professore Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese presso ESP - Department of Environmental Science and Policy dell'Università Statale di Milano. Ha insegnato alla Facoltà di Statistica dell'Università di Padova, collaborando per oltre un quindicennio con il CESCOM dell'Università Bocconi. Visiting Professor presso Durham Business School. Fa parte del Collegio di Dottorato in Economics & Management dell'Università di Pavia. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche sulle tematiche dell'economia dell'innovazione, dell'organizzazione e delle Reti d'impresa, dell'Internet Marketing, dell'economia della cultura e del turismo con molteplici editori (Il Mulino, Carocci, EGEA, Marsilio, CEDAM, IlSole24Ore, Giappichelli, UTET, EAI-Berlin, McGraw Hill). E' co-fondatore dello spin-off accademico ComplexData dell'Università di Milano che si occupa di previsione del rischio oncologico. Collabora con diversi network di ricerca nazionali-internazionali e Business School europee, oltre che con numerose riviste scientifiche specializzate di settore. E' stato per anni Presidente di AREXPO e ora nel CdA del musil - museo dell'Industria e del Lavoro. Da un decennio scrive per il Corriere della Sera su temi di economia, tecnologia, formazione e cultura.

« Torna all'elenco delle news