musil

MUSEUMS IN SHORT 2019

IL PREMIO "MUSEUMS IN SHORT" A BASE Milano

L'Oscar dei musei approda a Milano il 10 dicembre con 12 finalisti provenienti da ogni parte del mondo.

Un caleidoscopio di immagini, colori e musiche provenienti dai migliori exhibit visivi prodotti nel 2019: I pezzi d'arte e scultura alla Walker Art Center of Minnesota dell'artista iraniano Siah Armajani, la Chicken Gallery del Museo per bambini di Halifax in Inghilterra, una speciale performance artistica al Museo di Tel Aviv in memoria di Leonard Cohen sulle parole di You Want it Darker, la grande mostra fascino degli artisti per la natura "Hockney – Van Gogh. The Joy of Nature" e la peronale dedicata all'arte impressionista di Nikolay Mescherin a Mosca. Alla Gallery of Matica Srpska in Serbia) sono ripresi i collaboratori del museo mentre Momentum del pittore e poeta serbo Đura Jakšić, installazioni e sculture del lunare Baksi Museum di Bayburt in Turchia, il surrealista video natalizio del Freud Museum of London.


MUSEUMS IN SHORT è il concorso europeo, ma da quest'anno internazionale, dedicato ai video e ai cortometraggi realizzati dai o per i musei, la cui serata di premiazione avrà luogo il 10 di dicembre dalle ore 18 a Base di Milano.

La serata sarà suddivisa in due momenti: una prima parte dedicata a un talk di esperti sul binomio tra cinema e musei, e una seconda più propriamente celebrativa accompagnata dalla visione delle opere finaliste e dalla consegna dei premi.

Il Premio - promosso da Musil Brescia - Sistema Museale dell'Industria e del Lavoro di Brescia, European Museum Academy, Fondazione Brescia Musei e in collaborazione con il Forum of Slavic Cultures e BASE Milano – mira a valorizzare il ruolo dei musei nella produzione di video innovativi in grado di coinvolgere emotivamente un pubblico sempre più ampio e differenziato.

« Torna all'elenco delle news